Osteopatia

E’ un approccio all’individuo nella sua complessità, ha come scopo la salute e come strumento le tecniche di terapia manuale.
Non tratta solo il sintomo, ma lo squilibrio delle funzioni che ha portato alla sua manifestazione, considerandolo come l’ultimo anello di una catena.

La filosofia osteopatica considera l’uomo come unità funzionale in cui tutte le parti del corpo lavorano in armonia per mantenere il benessere psicofisico.

Attraverso tecniche non invasive vengono rimossi gli ostacoli che impediscono all’organismo di esercitare la propria capacità di autoguarigione, ripristinando lo stato di salute in rapporto all’età ed alla gravità del problema.

Fondamentale è la funzione preventiva, la lettura del corpo permette di intercettare delle disfunzioni che possono essere momentaneamente compensate e quindi non creare dolore.
Quando tali disfunzioni persistono e si sommano ad altre sottopongono l’organismo ad uno stress tale da non poter essere più compensato, in quanto il consumo energetico diventa eccessivo.
Ciò detto è bene non aspettare che i sintomi si aggravino in modo da facilitare l’intervento.